Andrea Damiano, nato a Roma nel 1970 dove vive e lavora.

Sono sempre stato affascinato dalla bellezza e dall’aspetto esteriore delle cose. L' approdo alla fotografia è passato attraverso il design, l’architettura e l’arte. 

Mi sono formato presso Officine Fotografiche rimanendo affascinato dalla fotografia di moda e dal ritratto. Lo studio della luce come mezzo per incidere e 'autografare' le proprie foto.

Traggo le mie ispirazioni dai grandi classici, Richard Avedon, Peter Lindbergh, Patrick Demarchelier, Steve Mccurry, Mario testino, Eugenio Recuenco.

Man mano che passa il tempo le idee si fanno sempre più chiare, i dubbi piano piano svaniscono e ci si concentra sempre di più sulla fotografia, sulle immagini, perdendo interesse sulla parte tecnica e immergendosi sempre di più su quella artistica. Vai a dormire pensando ad un’immagine, ti svegli pensando a come realizzarla  È così che la fotografia ti prende, è così che non ti lascia più...

Using Format